Falanghina DOC Taburno 2007- Giò Luna

Ad una fiera svoltasi da queste parti, abbiamo trovato lo stand di una cantina di Benevento, la Giò Luna. Si è assaggiato il Libeccio, Falanghina in purezza; colore giallo paglierino, abbastanza consistente; intenso, abbastanza complesso e fine, con sentori fruttati (pesca matura, leggermente agrumato) e floreali; in bocca secco, abbastanza caldo, abbastanza morbido, fresco, sapido, di corpo, abbastanza equilibrato, abbastanza intenso e abbastanza persistente. Pronto e abbastanza armonico. Un bianco di pronta beva, abbastanza semplice e piacevole nel suo insieme. Oltra a questa bottiglia abbiamo anche preso un Coda di VOlpe doc Taburno 2007 (sempre in purezza) e se ci scappa domani si va a prendere un paio di bottiglie di Aglianico…

Tags:

About enofaber