Nepente di Oliena Riserva 2004 – Cantina Oliena

Questo vino siamo andati a prenderlo direttamente dal produttore, la Cantina di Oliena… quest’estate, in una caldissima giornata di inizio luglio andammo nell’interno della Sardegna, perchè volevo assolutamente provare il vino decantato da D’Annunzio. Purtroppo arrivammo 15 minuti prima della chiusura della cantina e non fu possibile fare una visita approfondita… ma un paio di assaggi mi convinsero a prendere sia il Nepente sia il Corrasi, la riserva del 2004. La base è Cannonau, autoctono sardo che può dare sia vini di pronta beva, sia vini destinati all’invecchiamento; il vitigno è presente su quasi tutta la superficie dell’isola e a seconda della zona i risultati possono essere molto differenti… Ho riassaggiato la Riserva 2004 e devo dire che non mi ha deluso… limpido, rosso granato, consistente; intenso, complesso e fine con sentori fruttati (confettura di frutti rossi), floreali, leggermente balsamico (macchia meditteranea) e leggermente speziato (tabacco). In bocca secco, abbastanza caldo (nonostante i 14,5%), morbido, abbastanza fresco, abbastanza tannico e sapido, equilibrato, intenso e persistente… ha ancora possibilità di evolvere e dare piacevoli sorprese… è stato abbinato a formaggi stagionati con saporti decisi (testun al barolo, toma “vecchia”) e il risultato è stato assolutamente piacevole… per fortuna ho ancora 3 bottiglie in cantina….

Tags:

About enofaber