Archive for gennaio, 2009

  • Elogio dell’invecchiamento, scritto da A. Scanzi, sommelier e degustatore AIS, nonchè blogger e giornalista, rappresenta un passaggio obbligato per tutti coloro che in qualche modo, sia professionale, sia amatoriale, vogliono […]

    Elogio dell'invecchiamento – A. Scanzi

    Elogio dell’invecchiamento, scritto da A. Scanzi, sommelier e degustatore AIS, nonchè blogger e giornalista, rappresenta un passaggio obbligato per tutti coloro che in qualche modo, sia professionale, sia amatoriale, vogliono […]

    Continue Reading...

  • Il ristorante El Fornel ad Alice Superiore in Val Chiusella (ne avevamo parlato qui) inaugura lunedì 2 febbraio la “Piola”, un lungo aperitivo accompagnato da un concerto jazz e con […]

    El Fornel – La Piola

    Il ristorante El Fornel ad Alice Superiore in Val Chiusella (ne avevamo parlato qui) inaugura lunedì 2 febbraio la “Piola”, un lungo aperitivo accompagnato da un concerto jazz e con […]

    Continue Reading...

  • Segnalo con piacere questa iniziativa che vedrà protagonisti, presso alcuni dei ristoranti più conosciuti della zona (il Gardenia di Caluso e l’Aquila Antica di Ivrea), alcuni dei sommelier canavesani, tra […]

    La birra protagonista nei ristoranti canavesani

    Segnalo con piacere questa iniziativa che vedrà protagonisti, presso alcuni dei ristoranti più conosciuti della zona (il Gardenia di Caluso e l’Aquila Antica di Ivrea), alcuni dei sommelier canavesani, tra […]

    Continue Reading...

  • Domenica pomeriggio presso l’Enoteca regionale di Caluso si è svolto un interessante laboratorio di degustazione organizzato dall’associazione Anima con la collaborazione dell’Ais Canavese. Prima della degustazione guidata, condotta dal presidente […]

    Bollicine Classicamente Autoctone – Caluso 25 gennaio 2009

    Domenica pomeriggio presso l’Enoteca regionale di Caluso si è svolto un interessante laboratorio di degustazione organizzato dall’associazione Anima con la collaborazione dell’Ais Canavese. Prima della degustazione guidata, condotta dal presidente […]

    Continue Reading...

  • In questi mesi il caso Brunello ha sicuramente scosso le basi dell’enologia italiana. Tra inchieste della magistratura (ancora in corso per alcuni aspetti), analisi, controanalisi, simposi e proposte di ogni […]

    E tu… cosa hai capito dell'"affaire" Brunello?

    In questi mesi il caso Brunello ha sicuramente scosso le basi dell’enologia italiana. Tra inchieste della magistratura (ancora in corso per alcuni aspetti), analisi, controanalisi, simposi e proposte di ogni […]

    Continue Reading...

  • Post tra il serio ed il faceto… … ci stavo riflettendo ieri con un amico… volendo affrontare questa strada e ampliare le proprie conoscenze nell’ambito dei vini, è necessaria una […]

    Come fare?

    Post tra il serio ed il faceto… … ci stavo riflettendo ieri con un amico… volendo affrontare questa strada e ampliare le proprie conoscenze nell’ambito dei vini, è necessaria una […]

    Continue Reading...

  • Penso che tutte le cose vadano fatte con serietà e passione. Però deve esserci anche un minimo di buon senso e non farsi prendere troppo la mano, non sentirsi “arrivati” […]

    Sommelier…

    Penso che tutte le cose vadano fatte con serietà e passione. Però deve esserci anche un minimo di buon senso e non farsi prendere troppo la mano, non sentirsi “arrivati” […]

    Continue Reading...

  • Nella colonna di destra ci sono alcuni (per il momento pochi a dire il vero) dei link ad alcuni siti e blog che leggo. Difficilmente commento, per una sorta di […]

    I link

    Nella colonna di destra ci sono alcuni (per il momento pochi a dire il vero) dei link ad alcuni siti e blog che leggo. Difficilmente commento, per una sorta di […]

    Continue Reading...

  • Ci troviamo di fronte ad un vino del più conosciuto produttore piemontese; sicuramente Gaja è diventato celebre per i suoi Barbareschi, ma anche gli altri vini hanno sempre un vasto […]

    Sito Moresco 2003 Langhe DOC – Gaja

    Ci troviamo di fronte ad un vino del più conosciuto produttore piemontese; sicuramente Gaja è diventato celebre per i suoi Barbareschi, ma anche gli altri vini hanno sempre un vasto […]

    Continue Reading...

  • Sarà per la vicinanza geografica, sarà per l’idea del vino di montagna, fatto con sforzo e fatica ancora maggiore, ma a me i vini della Valle d’Aosta (e i vini […]

    Pinot Nero 2006 Valle d’Aosta DOC – Crotta di Vegneron

    Sarà per la vicinanza geografica, sarà per l’idea del vino di montagna, fatto con sforzo e fatica ancora maggiore, ma a me i vini della Valle d’Aosta (e i vini […]

    Continue Reading...