Antica Locanda dell’Orco – Rivarolo Canavese

Dell’Antica locanda dell’Orco ne avevamo già parlato qui. Oggi, per festeggiare il compleanno di un caro amico (34, auguri Paolo!!), siamo tornati più che volentieri. Il menù concordato dal nostro amico comprendeva, oltre all’aperitivo d’ingresso con un metodo classico, due antipasti (vitello tonnato e carne cruda battuta al coltello con scaglie di parmigiano), un primo (un delicatissimo risotto ai funghi) ed il fritto misto alla piemontese, con moltissma carne (tra cui interiora e rane) e una sfilza di leccornie dolci. Il tutto chiuso dalla classica torta per festeggiare il compleanno. La qualità del cibo è stata come al solito ottima ed il servizio accurato. Il fritto misto (era la prima volta che lo mangiavamo alla Locanda) è stata una piacevolissima sorpresa: solitamente il giovedì sera è dedicato a questo splendido piatto della tradizione piemontese. In abbinamento abbiamo bevuto:

Tocai Friulano 2005 – Di Lenardo
– Barbera del Monferrato Cantagalla 2005 – Malgrà
Chardonnay 2005 – Di Lenardo
Langhe Nebbiolo 2005 – Parusso

Insomma un piacevolissimo pranzo a coronamento di una festa di compleanno ben riuscita.

Tags:

About enofaber