Tocai Friulano 2005 – Di Lenardo

tocai_dilenardoQuesto Tocai di Di Lenardo, vitigno autoctono del Friuli, che però deve essere distinto dal Tocai ungherese, si presenta con un bel colore giallo paglierino, brillante e abbastanza consistente. Al naso si presenta abbastanza intenso e complesso, con chiari sentori fruttati (agrumato e frutta esotica) e leggermente erbaceo. Per essere un vino di 3 anni è ancora abbastanza “giovane” e vivace e tale sensazione si conferma in bocca: secco, abbastanza caldo, abbastanza morbido, fresco e abbastanza sapido, tutto sommato abbastanza intenso e persistente. Un vino di pronta beva, senza particolari complessità e piacevole, ottimo accompagnamento come aperitivo senza troppe pretese.

About enofaber