Pinerolese Rosso 2007 – Il Tralcio

tralcioAvevo già parlato di questo produttore, il Tralcio di Bricherasio, in occasione dell’assaggio del Ramie 2007 (qui il post). Questa volta ho assaggiato il Pinerolese Rosso 2007, vino “di punta” della cantina: è un assemblato di Barbera, Bonarda, Neretto e Avanà, gli uvaggi più comuni nella zona del pinerolese. Vino dal colore rosso rubino carico, abbastanza profondo, abbastanza consistente, al naso fruttato (marmellata di frutti rossi e fragole) e un vago sentore di vanigliato (passaggio in botte?). In bocca fresco e abbastanza caldo, tannini molto delicati e poco invasivi, discretamente morbido e abbastanza persistente, con un finale leggermente amarognolo. Un vino piacevolemente semplice, di pronta beva, a tutto pasto.

Tags:

About enofaber