Bucce Maremma Toscana Bianco IGT 2007 – Poggio Argentiera

logo(Ansonica 100%). Ovviamente da un vino del genere, non filtrato, non ti aspetti limpidezza; infatti il giallo paglierino pieno è leggermente opacizzato, con un effetto particolare. Al naso emergono subito note fruttate e floreali abbastanza intense; rispetto al precedente lo trovo più elegante e delicato. In bocca entra deciso con la freschezza e la sapidità, ma finisce prestissimo. Meglio al naso che in bocca; un po’ deludente. Su questo vino il nostro panel si è diviso (unico caso tra i vini in degustazione) tra chi, come me, l’ha trovato deludente e chi invece l’ha apprezzato enormemente, preferendolo al Guazza 2008.

Tags:

About enofaber