Teroldego Rotaliano Doc 2005 – Mezzocorona

Mezzacorona_TeroldegoPartiamo dal fondo: la sensazione è quella di aver “sprecato” questa bottiglia. Già, assaggiato di fretta, con un pessimo abbinamento mangiareccio. Insomma, questa bottiglia di Teroldego della Mezzocorona non ha ricevuto le giuste attenzioni. Bel coloro rosso rubino abbastanza carico e qualche primo timido riflesso granato, abbastanza consistente; al naso subito timido ed impacciato, alcool e frutti di bosco sotto spirito, non molto eleganti a dire la verità; poi si evolve, cambia, migliora e le sensazioni speziate (tabacco e pepe bianco in primis) e fruttate (i frutti di bosco si confermano, ma sono meno alcolici) prendono il sopravvento. In bocca poi è piacevole e morbido: freschezza ed alcool (presente ma non straripante) si bilanciano bene, i tannini sono delicati, l’impressione è quella di un vino ben fatto e con una buona bevibilità. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Peccato, bisognerà riassaggiarlo per rendergli giustizia….

Tags:

About enofaber