Roero Arneis 2008 – Michele Taliano

arneisL’Arneis è uno di quei vini che non ha mai avuto grande fortuna, forse per la grande variabilità dei campioni che vengono prodotti. Personalmente non lo amo particolarmente e quindi non riesco a trarne mai particolari soddisfazioni. Anche in questo caso, lo ammetto, sono rimasto leggermente deluso con questo assaggio del 2008 dell’azienda Taliano Michele: giallo paglierino molto scarico, limpido ma non particolarmente luminoso, al naso mostrava subito note floreali (acacia) e leggermente erbacee. Rimaneva un sentore, quasi dolciastro e poco convincente, che subito non comprendevo e che associavo al profumo di lievito: ho poi avuto conferma, leggendo il sito del produttore, che questo vino resta a contatto con i lieviti per qualche mese. Forse, a mio modesto avviso, un po’ troppo a lungo. In bocca era abbastanza caldo, fresco e discretamente sapido; non particolarmente morbido e con poco corpo: insomma, un po’ leggerino e senza grande personalità. Non persistente e come ho scritto all’inizio, deludente…

Tags:

About enofaber