Regional Wine of Florina Xinomavro 2007 – Alpha Estate

ALPHA_xinomavro_2007Un altro vino greco, sempre dell’Alpha Estate, premiato con la Menzione d’Onore al Concorso del Cervim. E a differenza del Sauvignon Blanc 2008, questo Xinomaro (vitigno autoctono greco) è una vera e propria sorpresa. Assolutamente piacevole e bevibilissimo, un po’ ruffiano forse, ma senza ombra di dubbio un vino da ricordare. Il colore era un rosso rubino carico, quasi impenetrabile ma allo stesso tempo luminoso, bello da osservare; consistente, lasciava già intendere che si trattava di un vino dotato di un certo corpo. L’aspetto olfattivo era giocato molto su note speziate dolci (tabacco, pepe bianco e cannella), quelle floreali (viola in primis) e di frutta (fragola). Insomma, un naso accattivante e piacevole, sia per qualità sia per quantità di sentori. In bocca entrava secco e caldo, ben equilibrato, con tannini ancora vivaci ma già integrati e una sapidità ben distinta. Corposo ed “importante” verrebbe da dire: non solo muscoloso, ma anche dotato di una certa eleganza, chiudeva con una bella persistenza, un retrogusto amarognolo e un leggero ritorno delle spezie. Nell’insieme ottimo assaggio, probabilmente il migliore tra i rossi provenienti dall’estero…

Concorso dei Vini di Montagna: gli altri vini degustati

About enofaber