Ribeira Sacro Do Mencia "San Mamed" 2008 – Rosa Maria Pumar Rodriguez

ribeira_2008La serie dei rossi l’ho inaugurata con un altro vino insignito con Menzione d’Onore al Concorso del Cervim. E sono partito dalla Spagna, memore di una degustazione di vini della Rioja a cui avevo partecipato un po’ di tempo fa (qui il post che avevo scritto per il sito dell’Ais Canavese). Vino prodotto con l’uva Mencia, tipica della Galizia; particolare, non c’è dubbio, da vedere in evoluzione: al momento mi è sembrato ancora un po’ scomposto ed aggressivo, un vino muscoloso che però, dal mio punto di vista, lascia intravedere aspetti interessanti. Il colore è un rosso rubino pieno, molto carico. Al naso è potente e intenso, con sentori di frutta sotto spirito e un vago sentore di mallo di noce e di spezie dolci. Già l’aspetto olfattivo fa intravedere la “muscolosità” del vino, che viene confermata in bocca da un calore e da una sapidità importanti, supportati da una freschezza intensa. I tannini sono ancora un po’ ruvidi e la morbidezza è accennata: è per questo che prima ho detto che è un vino da venere nel lungo periodo, poichè al momento è ancora un po’ scomposto. Persistente, molto persistente, finisce lasciando un forte retrogusto amarognolo. Sono quasi sicuro che lasciato un po’ di tempo in cantina, riuscirà a limare gli aspetti più ruvidi e diventerà un vino molto interessante…

Concorso dei Vini di Montagna: gli altri vini degustati

About enofaber