Valle d’Aosta doc Rosè 2008 – Cave des Onze Communes

rose_.caveQuesto vino ha ottenuto la Gran Medaglia d’Oro (ossia la massima onorificenza) nella propria categoria durante il Concorso dei Vini di Montagna del Cervim. Ed è stato il mio primo assaggio nel corso delle degustazioni che ho effettuato ad Aymavilles. Il Rosè 2008 della Cave des Onze Communes è il frutto dell’unione di Petit Rouge e di Pinot Nero, in proporzioni variabili. L’affinamento sulle bucce conferisce a questo vino un colore rosa cerasuolo, con dei bei riflessi ramati. Il campione che ho assaggiato soffriva un po’ inizialmente, dando l’idea di essere “tostato”: con l’ossigenzione questo sentore è svanito del tutto, facendo emergere sensazioni di ciliegia e successivamente un ricordo di fiori (rose). In bocca entra secco e fresco, discretamente caldo e con una tannicità accennata, ma piacevole. Sapido, chiude con una nota “minerale” decisa che dona struttura a questo vino; non molto persistente, si rivela essere nell’insieme un assaggio piacevole.

Concorso dei Vini di Montagna: gli altri vini degustati

About enofaber