Passion d'Oro, Passito di Moscato 2005 – Paolo Marengo

marengo_passion_oroDello stesso produttore si è già assaggiato il Passito di Barbera, il Passion 2006. Questa volta il passito ha come soggetto il Moscato e a differenza dell’altro campione, si dimostra essere più piacevole. Il colore non è spettacolare, poichè si presenta con un giallo dorato con riflessi ambrati con una leggera opalescenza, elemento che in un passito non sono abituato a vedere. Si riscatta però al naso, con una fragranza ed un’aromaticità che solo il moscato può regalare: sentori di miele, mela cotta, glicine e salvia rendono questo campione sicuramente interessante. In bocca è molto più equilibrato rispetto al Passito di Barbera: l’alcool, pur essendo presente in maniera importante, non è così “stonato”, anzi è ben integrato e bilanciato dalla freschezza e dalla sapidità e si accompagna ad una bella morbidezza. Abbastanza lungo in bocca, è un assaggio nell’insieme discreto.

Tags:

About enofaber