Barolo Docg Vigna Conca 1999 – Fratelli Revello

Eccomi di nuovo qui a parlare di un Barolo del 1999. Dopo il Vigna Elena di Cogno, questa volta parliamo del Vigna Conca 1999 dei Fratelli Revello.
Colore molto vivo e carico, granato pieno ma giovanile: vivace, a me pare il termine più corretto. Al naso emergono subito sentori terziari, tabacco dolce, alcune spezie, liquirizia e un leggero sentore balsamico. Tutti sentori molto delicati ma allo stesso tempo netti, puliti, che emergono in maniera semplice e piacevole. L’assaggio è sicuramente più deciso: grande freschezza, tannini ancora vivaci anche se iniziano a dare, almeno in prima battuta, un’idea di polverosità, quasi di cipria. Calore e morbidezza piacevoli seppur non predominanti; nell’insieme è un vino che dimostra una certa personalità e una buona struttura. Abbastanza lungo, lascia spiazzati poichè sul finire chiude con una nota fruttata fino a quel momento celata. Piacevole per la beva tutto sommato facile ed immediata. Ciò non toglie che abbia, come altri Barolo del 1999, ancora tempo per evolvere ed affinarsi.

Tags:

About enofaber