E dopo Ais, ora anche Onav

Bene, il titolo del post penso dica già tutto. Oggi ho avuto la conferma di aver passato l’esame sostenuto martedì scorso presso l’Onav, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.
Quindi dopo la qualifica da Sommelier, ho preso anche il patentino da assagiatore.
Come già scrissi in passato, questi non sono altro che piccoli passi verso quell’infinito e mai interamente conoscibile mondo del vino. Punti di partenza, tasselli che mettono, forse, alcuni punti fermi. Punti da cui partire per affrontare nuove e meravigliose avventure.
E ora?
Continuerò, come fatto in tutto questo tempo, a degustare, assaggiare, studiare. Senza pregiudizi e preconcetti. Cercando di cogliere da tutte le persone che incontrerò insegnamenti utili ed importanti.
Checché mi si dica che non ne capisco molto o che sono un giovane degustatore dai pochi bicchieri e dal giudizio facile e avventato (io sono uno che ha la memoria lunga…..)
Io, intanto, vado avanti per la mia strada.

About enofaber