La concretezza

Disclaimer: racconto di una serata a Portacomaro

Alessandro Durando è un ragazzo pragmatico e concreto.
Senza tanto rumore ha raccolto e “fatto” questi numeri:

105 partecipanti
19 persone a servizio
2 musicisti
una compagnia teatrale
il gruppo astofili di Asti con un cannocchiale molto potente
più di 100 bottiglie messe a disposizione per la degustazione

Precisione teutonica, ritmi assolutamente umani, soddisfazione di tutti.
Ecco, questo è quello che per me rappresenta al meglio il concetto reale del “fatti, non pugnette”.

Il volere è potere.

Poter realizzare con concretezza e pragmatismo una serata potenzialmente difficoltosa in cui convogliare attraverso i vigneti più di 100 persone. Con alle fine grande soddisfazione di tutti.
Senza finti super uomini, arpie strepitanti e curati di campagna in stile Don Abbondio.
La concretezza.
Chapeau

Tags:

About enofaber