Alto Adice Doc Lagrein Riserva 2006 – Cantina Terlan

Disclaimer: bottiglia acquistata in enoteca. 16 o 18 euro

Che la Cantina di Terlano sia una realtà consolidata in fatto di qualità è assodato.
Ma ogni volta che mi imbatto in una loro bottiglia non posso non avere un moto di piacere.
Sempre bottiglie di buon livello, oltretutto ad un discreto prezzo.
Metti una sera, a cavallo tra Natale e Capodanno, le tre generazioni dei Gallino (mio padre, mio figlio ed il sottoscritto) si ritrovano per mangiare un boccone nell’enoteca del paesone pedemontano in cui vivo.
Serata tranquilla, uno dei pochi momenti in cui si riesce ad essere rilassati.
E la scelta cade su questo Lagrein Riserva 2006, che si è dimostrato essere interessante e piacevole.
Ottima beva, moderatamente sbilanciato sulle durezze, bei profumi. Soprattutto i profumi, vari ma sorprendentemente netti, hanno incuriosito il più piccolo del gruppo (che non può assaggiare, vista la giovane età, ma si diverte a scimmiottare il proprio papà mettendo il naso sopra al bicchiere; scimmiotta non tanto per sciocco spirito di emulazione ma per una vena che emerge sempre più, ossia il prendermi bonariamente in giro quando mi lancio in qualche improbabile descrizione).
E la beva, inizialmente un po’ ruvida e polverosa, si è poi aperta sorprendendo il più “vecchio” dei tre che non conosceva né questo vitigno né questo produttore.
Insomma, un vino che ha colto nel segno, a coronamento di una serata conviviale con persone importanti.

Tags:

About enofaber