VsQ Metodo Classico Extra Dry Max Rosé Cuvée Imperiale – Berlucchi

Disclaimer: bottiglia acquistata in GDO. Circa 13 euro

Era sera.
Era la sera prima di quella giornata, che avrebbe dovuto essere una festa.
Per tanti motivi non la percepivo in quel modo.
Al contrario.
Molto nervoso.
Impalpabili tensioni, impalpabili aspettative.
Un po’ di solitudine.
Mi misi fuori, nel piccolo fazzoletto di “giardino-cortile” che si affaccia sulla sala.
Un tavolino, una sedia, un bicchiere e la bottiglia.
Luci spente, lontani echi di televisori sintonizzati su qualche partita.
Neppure una zanzara, per fortuna.
Iniziò a piovere.
Prima una pioggerellina fitta, poi qualche minuto di rovescio deciso.
Per tornare ad una piovosità lenta ma continua.
Profumo di terra bagnata e di erba tagliata di fresco.
Nel bicchiere questa bollicina.
Che come recita la frase che campeggia sul sito dovrebbe essere l’anima della festa.
No, non c’è nessuna festa.
Profumi di piccoli frutti rossi che mi mischiano all’aria rarefatta dalla pioggia.
Buona acidità, che forse non aiuta certamente il mio stomaco prigioniero delle stato nervoso.
Ma almeno soddisfa il mio palato.
Abboccatura finale che rende meno amara la serata.
No, anche in questo caso non è il vino della vita.
Ma per una sera la rende un po’ meno triste.

Tags:

About enofaber