Gavi Docg Metodo Tradizionale Classico Brut 2003 – La Scolca

Disclaimer: bottiglia regalata dall’amico Giuliano Abate

La scorsa settimana, dopo tanto tempo, ho rivisto l’amico Giuliano Abate e, forse impietosito dal fatto che mi diverto con le bolle da GDO, mi ha regalato questa bottiglia millesimata 2003.
Cortese, Gavi.
La Scolca, azienda storica.
Una buona bevuta, senza ombra di dubbio, un crescendo continuo.
C’era da aspettarselo da un vino che si fa 72 mesi sui lieviti e sonnecchia da parecchio nel vetro.
Il termine più indicato per provare a raccontare questo vino è austerità.
Austero nel darsi con i profumi, austero all’assaggio.
Austero nel suo complesso, ma non per questo poco generoso.
E’ un concedersi a piccole dosi e a piccoli sorsi.
Se viene bevuto con una bibita si svilisce il suo modo d’essere.
Sarebbe offenderlo un po’, a mio modesto avviso.
Un dorato abito elegante gli fa da contorno.
L’ho attaccato con la foga dettata della curiosità e ho sbagliato.
Ho rallentato, osservato, lasciato salire un po’ di temperatura.
Miele, spezie, lieviti ben dosati.
Acidità e morbidezza danzano, alternandosi con ritmo serrato ed efficace.
Abbinato a un fois-gras ha rivelato personalità e sprint non da poco.
Da avercene….

Tags:

About enofaber