Un altro vino è possibile – Venerdì 16 novembre dalle 19 alle 21 serata con Grosjean

Disclaimer: serata che mi vede diretto partecipante e co-organizzatore con “Il Gusto di Carmilla

Bene, oramai ci siamo… questo venerdì, 16 novembre alle ore 19, inizierò questo percorso “vinoso” accompagnato dai piatti pensati e creati da Carmilla.

Come primo appuntamento ho scelto di giocare “in casa” invitando un produttore biologico valdostano, Maison Vigneronne Frères Grosjean (nella foto Vincent Grosjean), con cui abbiamo concordato un percorso basato su alcuni autoctoni valdostani, a mio parere di grande interesse.

Si partirà con la Petite Arvine, vino bianco che fa di acidità e sapidità i suoi cavalli di battaaglia. Visto che non ci piacciono le cose banali, Carmilla ha deciso di preparare in abbinamento dei crostoni con pesto di cavolo viola e noci.

Continueremo poi con la Premetta, un vitigno poco conosciuto e particolare: colori scarichi contrastano con la piacevolezza dei profumi e la beva immediata. Carmilla risponderà con crumble di zucca e semi croccanti.

Passeremo poi al Cornalin: è il mio preferito, anche se non dovrei dirlo. Le sue note “cupe”, terrose e leggermente selvatiche unite a una grande beva, lo rendono un vino unico e da assaggiare. Di fronte a questo vino Carmilla non ha avuto dubbi: arrosto di seitan ai funghi.

Chiuderemo (forse :-)) con il vitigno nobile della VdA, ossia il Fumin. E se i bicchieri non l’hanno già fatto, Carmilla ci “ubriacherà” con i fagioli ubriachi.

Per chiudere in dolcezza, Carmilla preparerà una coppette di zucca e mandorle. E magari ci sarà qualche sorpresa enoica…

Quindi… Vi aspetto venerdì sera in Via San Donato 29 a Torino.
Costo della serata 35 euro, iscrizioni ancora aperte (si chiudono giovedì sera) per gli ultimi posti disponibili. Per info e iscrizioni, scrivere a: info@ilgustodicarmilla.it.

About enofaber