Menfi Doc Chardonnay Piana del Pozzo 2010 – Cantine Barbera

Bottiglia ricevuta in regalo dalla produttrice, Marilena Barbera

All’inizio dell’anno Marilena Barbera si trovava in Valle d’Aosta e mi contattò per andare a trovare un paio di produttori. Venne fuori una piacevolissima giornata tra vino e chiacchere. Prima di congedarci ricevetti in regalo alcune bottiglie della sua cantina, che poco alla volta sto degustando.
Questo Chardonnay Piana del Pozzo 2010 è stato il primo della serie.
Un vino che mi inizialmente lasciato perplesso per poi, poco alla volta, convincermi. Le cose che sto scrivendo le ho dette personalmente a Marilena che, pur non essendo del tutto d’accordo con me, ha accettato il confronto, in un clima sereno e costruttivo. Bell’esempio di come ci si può relazionare, dire la propria senza essere proni o superbi.
Quello che mi ha lasciato inizialmente perplesso sono stati i profumi, molto chiusi e poi giocati molto su note decisamente salmastre e di frutta molto, troppo, cotta. Il tempo nel bicchiere, l’ossigeno, hanno poi donato un profilo molto più delicato e vario, meno ostico.
L’assaggio invece mostra sì un certo corpo, un’acidità non esplosiva e una sapidità notevole ma sicuramente non si mostra con quelle “difficoltà” iniziali riscontrate nei profumi.
Bevuta convincente, in definitiva: classico esempio di come un vino debba essere atteso nel bicchiere.

Tags:

About enofaber