Archive for gennaio, 2014

  • Come promesso ecco un altro post di Brida, riguardante il mondo veg e il rapporto con il vino. Quando ho intrapreso la strada del cambiamento etico-alimentare verso il mondo vegan […]

    Wine vs veg?

    Come promesso ecco un altro post di Brida, riguardante il mondo veg e il rapporto con il vino. Quando ho intrapreso la strada del cambiamento etico-alimentare verso il mondo vegan […]

    Continue Reading...

  • Bottiglia ricevuta in regalo Lo stupore è quello che ci fa sentire in qualche modo vivi. L'”essere stupiti”, come dice l’etimo “essere attoniti”, di per sè è neutro. Associamo sempre […]

    VsQ Brut Cuvée Imperiale Vintage 2006 – Berlucchi

    Bottiglia ricevuta in regalo Lo stupore è quello che ci fa sentire in qualche modo vivi. L'”essere stupiti”, come dice l’etimo “essere attoniti”, di per sè è neutro. Associamo sempre […]

    Continue Reading...

  • Bottiglia acquistata: circa 7 euro Leggi Verdicchio e ti metti le mani nei capelli, pensando al massacro che questo vitigno ha subito negli anni. Forse uno di quei “nomi” dell’enologia […]

    Verdicchio di Matelica Doc Vigneti del Cerro 2012 – Belisario

    Bottiglia acquistata: circa 7 euro Leggi Verdicchio e ti metti le mani nei capelli, pensando al massacro che questo vitigno ha subito negli anni. Forse uno di quei “nomi” dell’enologia […]

    Continue Reading...

  • Bottiglia ricevuta in regalo Proprio vero: un vino fedele a sé stesso può essere percepito (non valutato) in maniera differente a seconda del momento e dello stato d’animo di chi […]

    Passito di Pantelleria Doc Ben Ryé 2010 – Donnafugata

    Bottiglia ricevuta in regalo Proprio vero: un vino fedele a sé stesso può essere percepito (non valutato) in maniera differente a seconda del momento e dello stato d’animo di chi […]

    Continue Reading...

  • Ci sono vini gastronomici, emozionanti, ordinari, dozzinali. Le tipologie si sprecano e invitano la fantasia a sostenere le emozioni, alla ricerca di una “classificazione”. In questo caso, con questo Vin […]

    Vin Santo 1962 – Chianti Pillo

    Ci sono vini gastronomici, emozionanti, ordinari, dozzinali. Le tipologie si sprecano e invitano la fantasia a sostenere le emozioni, alla ricerca di una “classificazione”. In questo caso, con questo Vin […]

    Continue Reading...

  • Come anticipato, ecco una prima “testimonianza” (per fortuna felice) di un pranzo veg. Chi scrive è Brida: benvenuta su Enofaber’s Blog. E poi organizzi una giornata con amici e alcuni […]

    Avanà e pranzo veg

    Come anticipato, ecco una prima “testimonianza” (per fortuna felice) di un pranzo veg. Chi scrive è Brida: benvenuta su Enofaber’s Blog. E poi organizzi una giornata con amici e alcuni […]

    Continue Reading...

  • Alla fine del 2013 avevo parlato di alcune idee per portare una ventata di “freschezza” sul blog. La prima è quella di ieri, ossia avvicinarsi in qualche modo al mondo […]

    Roero Arneis Docg 2012 – Valfaccenda

    Alla fine del 2013 avevo parlato di alcune idee per portare una ventata di “freschezza” sul blog. La prima è quella di ieri, ossia avvicinarsi in qualche modo al mondo […]

    Continue Reading...

  • Immagine presa dal web Per mia natura penso che ognuno faccia le proprie scelte (o non scelte) e che vadano rispettate: pertanto detesto ogni forma di terrorisimo psicologico incolpante, in […]

    Si… può… fare…..

    Immagine presa dal web Per mia natura penso che ognuno faccia le proprie scelte (o non scelte) e che vadano rispettate: pertanto detesto ogni forma di terrorisimo psicologico incolpante, in […]

    Continue Reading...

  • [pippe mentali mode on] Nella mia weltanschauung il concetto di buono è strettamente legato alla soggettività: è buono ciò che piace, quindi ognuno di noi ha i propri parametri. C’è […]

    Minchia, che buono

    [pippe mentali mode on] Nella mia weltanschauung il concetto di buono è strettamente legato alla soggettività: è buono ciò che piace, quindi ognuno di noi ha i propri parametri. C’è […]

    Continue Reading...

  • Bottiglia ricevuta in regalo Andrea s’è perso s’è perso e non sa tornare Ecco, appena assaggiato questo sangiovese in purezza di Fattoria Castellina, nella mia testa è partito in automatico […]

    IGT Toscana Rosso Terra e Cielo 2006 – Fattoria Castellina

    Bottiglia ricevuta in regalo Andrea s’è perso s’è perso e non sa tornare Ecco, appena assaggiato questo sangiovese in purezza di Fattoria Castellina, nella mia testa è partito in automatico […]

    Continue Reading...