VsQ Brut Cuvée Imperiale Vintage 2006 – Berlucchi

imperiale_berlucchi

Bottiglia ricevuta in regalo

Lo stupore è quello che ci fa sentire in qualche modo vivi.
L'”essere stupiti”, come dice l’etimo “essere attoniti”, di per sè è neutro.
Associamo sempre lo stupore a una sensazione positiva: a mio avviso però si “prova stupore” anche in senso negativo, quando accade qualcosa che non ti aspettavi. Uno stupore negativo, che spesso si associa alla delusione, forse l’altra faccia della medaglia dello stupore per come viene considerato nella visione comune.

In passato, con alcune bottiglie di questo produttore, sono stato un po’ tranchant. Bhè, questa volta mi devo “ricredere”.
Una gran bella bollicina, a partire dal perlage, per passare a un naso dotato di buona complessità e una beva assolutamente convincente e piena. Una bevuta di qualche tempo fa che ho metabolizzato e aspettato a “raccontare”, lasciando i tratti di penna sul taccuino e i ricordi nella memoria. Perchè certe cose è belle trattenerle per sé.
Una bottiglia da tenere in cantina, senza ombra di dubbio.
Uno stupore in senso positivo, come viene comunemente inteso. Un ricordo di uno stupore positivo che amplifica maggiormente lo stupore negativo di questi giorni, pensando a quando tutto sembrava non avere nubi

Tags:

About enofaber